I 5 migliori ultrasuoni per topi da auto e barca

Può capitare di lasciare il camper, la roulotte, l’auto in garage o la barca in rimessa e, al ritorno, trovare un disastro nel vano motore o nella cabina dell’imbarcazione. Fili elettrici spezzati, tubi rosicchiati, tappezzeria da rifare. Tutto questo si può evitare con dei repellenti a ultrasuoni per topi da auto o con dei semplici accorgimenti. I topi e i ratti sono molto pericolosi per i danni che provocano all’impianto elettrico e anche alla meccanica del mezzo. In alcuni casi ad essere danneggiato è il tubo del liquido frenante o di raffreddamento e questo potrebbe mettere a rischio la tua incolumità. Chi ha già avuto una simile esperienza sa che un roditore può arrecare danni gravissimi nel vano motore e non pochi hanno dovuto sostituire il mezzo.

Tra tutti i repellenti per topi, gli ultrasuoni da auto sono i più consigliati e, grazie a onde ad alta frequenza, riescono ad allontanare anche scarafaggi, pipistrelli, formiche e altri animali in modo ecologico. In commercio si trovano scacciatopi per auto a ultrasuoni, con flash led, con piastre elettriche, con pannello solare, ecc.

I topi cercano rifugio nel vano motore della tua auto o dentro la tua barca per trascorrere le ore fredde della notte o per trovare nutrimento. Oltre ai graffi e la masticazione di ogni plastica o gomma, troverai un quantità notevole di escrementi di topo che dovrai necessariamente ripulire per evitare rischi sanitari molto seri.

Non si annidano solo per cercare riparo dal freddo, approfittando del tepore del motore, ma sentono l’odore di cibo lasciato all’interno che cercano di raggiungere in tutti i modi. Ogni morso è un test per scoprire da dove proviene quel profumo.

I topi e i ratti masticano anche per limare la loro dentatura. Questo è un atteggiamento istintivo che hanno tutti i roditori, se non mordessero continuamente qualcosa i loro denti crescerebbero all’infinito.

ultrasuoni per topi da auto

Cercare di tenere lontani questi animali sigillando ogni ingresso è molto difficile perché sono capaci di superare qualunque barriera per raggiungere quello che cercano.

L’idea migliore è quella di prevenire, ossia pulire a fondo gli interni con prodotti a base di candeggina perché questa è in grado di cancellare ogni traccia biologica. Però, a volte, anche tale rimedio non basta a evitare che i roditori arrechino numerosi danni all’impianto elettrico, idraulico e alla tappezzeria.

Altro metodo di prevenzione consiste nell’uso di repellenti capaci di tenere i topi lontano dal mezzo. Abbiamo già affrontato il tema dei repellenti naturali per topi e constatato la loro formidabile efficacia contro ogni genere di roditore. Sia i repellenti naturali che quelli chimici sono utili ma il loro effetto è molto limitato nel tempo dato che svaniscono rapidamente per evaporazione o dopo un lavaggio del mezzo.

Altri repellenti sono i dispositivi a ultrasuoni per topi da auto (barca, camper, ecc.) che funzionano in maniera continuativa o solo quando il mezzo è in sosta. I migliori di questi hanno l’accensione automatica che avviene quando il mezzo è fermo e si spengono automaticamente quando riparte. Questa caratteristica è molto comoda perché si evita di usare gli ultrasuoni quando non servono.

Come funzionano gli scacciatopi per auto a ultrasuoni

Oggi possiamo affermare con tranquillità che il repellente a ultrasuoni per topi da auto funziona, è migliore di altri, e in più, è totalmente privo di controindicazioni per l’uomo.

ultrasuoni per topi da auto

  • Alcuni modelli sono alimentati a batterie, attraverso l’accendisigari o con un cavetto USB mentre altri si collegano direttamente alla batteria della barca o dell’auto. Il tipo di corrente è sempre diretta a 12 volt, ma sui modelli con ingresso di tipo USB si usano anche a 5 V.
  • Per i modelli alimentati a batteria non ci sono problemi di installazione perché sono totalmente autonomi e potrebbero essere anche portati in tasca, in tenda ecc. Inoltre, la durata delle batterie è molto lunga e nei modelli migliori arriva fino a diversi giorni.
  • In base al tipo di alimentazione potrai trovare alcune caratteristiche aggiuntive. Nei modelli che si collegano direttamente alla batteria a 12 V, l’accensione e lo spegnimento sono spesso automatici, cioè quando si accende il mezzo si spengono gli ultrasuoni e viceversa.
  • I modelli che si collegano alla presa USB o all’accendisigari non sono progettati per funzionare nel vano motore o a contatto con le intemperie, ma sono studiati per essere installati in un luogo chiuso (cabina, abitacolo, stiva, ecc.).
  • La tua scelta dipenderà dalla posizione in cui dovrai montarlo. In auto va montato nel vano motore, mentre in barca potresti avere bisogno di uno o più apparati per coprire anche le cabine.
  • Infine, considera anche l’idea di montare il dispositivo in garage collegato alla rete elettrica.

I migliori scacciatopi per auto a ultrasuoni

Dopo aver fatto tutte queste valutazioni abbiamo testato i prodotti e selezionato quelli che ci hanno convinto di più. Non si tratta di una classifica dato che sono tutti ottimi dispositivi, ma hanno caratteristiche leggermente diverse che potrebbero fare la differenza per il tuo caso e le tue esigenze.

Lyeiaa - Under Hood Pest Repeller

ultrasuoni per topi da auto

Questo dispositivo a ultrasuoni per topi da auto, barca e camper si collega direttamente alla batteria principale e si attiva automaticamente quando il mezzo è fermo ma è anche possibile spegnerlo manualmente. Possiede un occhiello per il fissaggio permanente nel vano motore (accanto alla batteria) e potrai installarlo anche dentro la cabina della barca o del camper adattando l’impianto elettrico o collegandolo alle prese a 12 V.

  1. Repellente a ultrasuoni è dotato di frequenza variabile (da 22 kHz – 45 kHz).
  2. Non disturba l’orecchio umano e possiede due flash intermittenti che spaventano i roditori.
  3. Ha un raggio di azione di 8-10 metri, senza ostacoli.
  4. Anche se è adatto per martore, topi, scarafaggi, formiche, ragni, libellule, cimici, pulci e tarme noi ci siamo limitati a testarlo solo sui topi.
  5. Si attiva automaticamente quando il motore dell’automobile o della barca vengono spenti.
  6. Munito di certificazioni CE e RoHs

Viano - Ultrasonic Rodent Repeller

ultrasuoni per topi da camper

Lunico inconveniente di questo dispositivo a ultrasuoni per barca, è la frequenza minima 10 KHz) che è possibile percepire quando è in funzione. Essendo un dispositivo che funziona quando il mezzo è fermo nella rimessa, questo non è un reale problema. Potrebbe essere fastidioso se lasciamo il camper, l’auto o la barca all’aperto, in zone frequentate da persone o animali.

  1. Questo apparato funziona con frequenze variabili da 10 kHz – 70 kHz (si avverte un leggero sibilo quando è in funzione).
  2. Possiede un flash led.
  3. Consuma circa 25 mA/h in “modalità ultrasuoni”
  4. Quando il Flash LED è acceso arriva a consumare fino a 45 mA/h. Questo significa che in una normale automobile la batteria potrebbe durare anche 8 mesi.
  5. Resiste a temperature che vanno da -30° a +70°, quindi si può tranquillamente montare nel vano motore, in prossimità della batteria.
  6. Dimensioni: 85x65x36 mm
  7. Il suo raggio di azione arriva fino a 200 m.

Fesjoy - Sc-03 Ultrasonic Car Rat Repellent

repellente ultrasuoni barca

  • Prodotto validissimo che lavora in multifrequenza 24-84 KHz.
  • Emette un primo impulso a 50 Hz (udibile) per indicare che è operativo.
  • Esistono 3 modelli: a batteria (4 stilo di tipo AA), USB e a corrente diretta (a 6 e 12V).
  • Si accende e si spegne manualmente con un pulsante.
  • Possiede anche due potenti flash LED.
  • Sul retro è possibile inserire del veleno per topi. Il vano dove si inserisce l’esca è accessibile sono ai roditori.

ZBLighting - Repellente per topi e martore

ultrasuoni per topi da barca

  1. Il dispositivo si collega direttamente alla batteria e si accende automaticamente quando il motore è spento e viceversa.
  2. Consuma solo 2mA.
  3. Usa le frequenze da 12KHz – 45KHz (quindi si percepisce un sibilo).
  4. Il flash LED si accende a intervalli regolari.

ultrasuoni per topi a batteria

  1. Usa frequenze da 12 – 23 kHz (udibile da uomini e animali domestici) con intervalli di circa 5 secondi.
  2. Il dispositivo dispone di speciali piastre ad alta tensione (300 Volt).
  3. Dotato di flash con 4 LED.
  4. Sensore di movimento. Una volta fermato il veicolo si accende automaticamente dopo 60 secondi e si spegne quando l’auto si rimette in marcia.
  5. Funziona a batteria.

Ultrasuoni per topi da camper: le frequenze

Ricorda che per essere efficaci, gli ultrasuoni per topi a batteria devono avere una frequenza superiore ai 20 KHz per non dare fastidio all’uomo. Se la frequenza è inferiore a 20 KHz, sentirai un fastidioso sibilo che alla lunga può essere davvero snervante.. Alcuni modelli hanno frequenze che arrivano anche a 100 KHz. A prima vista possono sembrare inutili, dato che la frequenza più fastidiosa per i topi è quella intorno ai 35 KHz, ma diventano efficaci contro altri insetti o volatili.

Ultrasuoni per topi da barca: l’impermeabilità

Se monterai il dispositivo nel vano motore dell’auto o in barca, è importante che sia impermeabile e resistente a temperature estreme. Come tutti i dispositivi elettronici, anche una leggera traccia di umido o di sale nei circuiti potrebbe comprometterne seriamente il funzionamento, chi possiede una barca sa quanti problemi crea l’aerosol marino anche alle parti in acciaio inox.

Ultrasuoni per topi da roulotte: la resistenza a condizioni estreme

Anche gli sbalzi di temperatura possono guastare o rendere inutilizzabile un apparecchiatura elettronica. Nelle istruzioni di qualunque periferica viene espressamente indicata la temperatura di esercizio. Il luogo in cui dovrai montare il dissuasore subirà le rigide notti invernali e le roventi estati sotto un cofano. Quindi accertati che la temperatura di esercizio sia quella tra i -30°C e i +70°C, altrimenti si guasterà rapidamente o smetterà di funzionare quando andrà oltre quelle soglie termiche.

Ultrasuoni per topi da automobile: meglio il flash?

Gli ultrasuoni funzionano molto bene con i topi e altri roditori dannosi, ma spesso questo rimedio viene accoppiato con altri, migliorando così l’efficacia complessiva del prodotto.

L’aggiunta di flash led intermittenti ha dato buoni risultati. In realtà il flash non lampeggia continuamente, ma si accende circa ogni 30 secondi per sorprendere il topo e metterlo in fuga. Già da solo questo basterebbe per risolvere il problema, figuriamoci se lo usi insieme alle onde sonore o a un sistema di piastre elettrificate.

Ultrasuoni per topi da auto: le piastre elettrificate

Le piastre elettrificate sono un sistema cruento per bloccare l’ingresso di qualunque animale nelle parti più delicate del tuo mezzo. Queste piastre sono collegate alla centralina del dispositivo e producono delle scosse da circa 300 volt al malcapitato che le tocca.

Il sistema non è un repellente perché potrebbe uccidere la bestiola che andrebbe poi smaltita. L’effetto di queste piastre elettrificate non è diverso da qualunque altro sistema a trappola che possiamo autonomamente piazzare qui e lì vicino e dentro la tua auto o la tua barca.

Ultrasuoni per topi da auto: il raggio d’azione

Il raggio di azione è da considerare con attenzione, specialmente se devi montare questi dissuasori in una zona frequentata da altre persone o da animali domestici.

Se gli ultrasuoni sono troppo potenti, potranno dare fastidio al vicinato, mentre se sono poco potenti, non daranno i risultati che promettono. Valuta, quindi, la potenza considerando che il suono prodotto sarà quasi del tutto assorbito dalle pareti della zona in cui viene montato.

Come si montano gli ultrasuoni per topi da auto

Il sistema di montaggio è diverso per ogni tipologia di kit a ultrasuoni. Quelli che vanno connessi alla batteria nascono per essere installati nel vano motore proprio vicino alla batteria per evitare le temperature troppo alte (i migliori funzionano tra i -30° e i +70°).

Basta dotarsi di un giravite per fissare questa scatoletta con una o più viti e collegare i 2 poli alla batteria. Ti suggeriamo di aggiungere un fusibile al kit se non ne prevede uno in dotazione.

Per i dispositivi che si collegano alla porta USB o all’accendisigari o quelli che hanno un sistema autonomo di alimentazione a batteria, non hai alcun problema per il posizionamento, puoi riporre la scatoletta sul cruscotto o nella cabina della barca durante la tua assenza e scollegare tutto quando usi il mezzo.

I più comodi sono quelli con batteria autonoma perché servono a molteplici utilizzi, anche domestici e usando delle pile ricaricabili non dovrai spendere troppo per sostituirle periodicamente.

Clicca per votare l'articolo
[Totale: 1 Media: 5]