Le 4 migliori trappole per topi a gabbia

trappole per topi a gabbia

Quando hai dei topi o dei ratti in casa, puoi sbarazzarti di loro in maniera cruenta, usando tagliole, trappole a colla o esche topicide, ma puoi scegliere anche di catturarli vivi per liberarli in una zona da cui non possono fare più ritorno. La scelta non è solo dettata da una diversa sensibilità di tipo naturalistico, ma anche da esigenze di smaltimento e di igiene. Catturare un topo vivo ha i suoi innegabili vantaggi e ti spiegheremo come farlo con le migliori trappole per topi a gabbia.

In commercio esistono varie soluzioni per catturare i topi vivi, ma non tutte riescono a fare un buon lavoro o durano solo pochi mesi, a causa dei materiali scadenti di cui sono fatte. Una buona trappola per topi deve essere costruita per resistere alle peggiori condizioni ambientali, come sole, fango, pioggia e sale. Inoltre, deve essere grande abbastanza per contenere topi di fogna e di grosse dimensioni e robusta per non consentirgli di fuggire. Non mancano dei modelli di trappola a gabbia a cattura multipla che possono contenere molti topi al loro interno senza il bisogno di verificare la trappola quotidianamente.

Non di rado capita che alcune trappole a gabbia non scattino quando dovrebbero e il topo esca tranquillamente dopo aver divorato interamente l’esca. Questi inceppamenti del grilletto sono dovuti a degli errori di progettazione o alla sporcizia e l’ossido che ne compromettono la funzionalità. Le trappole per topi a gabbia di tipo professionale non hanno questi problemi e raramente sbagliano una cattura. Inoltre, sono costruite con materiali superiori che le rendono efficienti per decine di anni.

Come funziona una trappola per topi a gabbia

L’inventore della prima trappola per topi fu Sir Hiram Stevens Maxim, che per questa e per altre invenzioni in ambito bellico fu nominato cavaliere dalla Regina Vittoria del Regno Unito nel 1901. A questo inventore statunitense, naturalizzato britannico, dobbiamo il fucile Maxim e la mitragliatrice automatica e portatile. Anche il fratello fu un prolifico inventore nel campo degli esplosivi, mentre il figlio si specializzò nella costruzione dei silenziatori per armi.

A quel tempo, l’idea di lasciare un topo o uno scarafaggio in vita non era neppure contemplata e gli strumenti di derattizzazione erano tutti cruenti e spesso pericolosi per uomini e animali domestici. Solo di recente sono nati dei sistemi più caritatevoli contro queste bestiole, spinti anche dalla consapevolezza che la tecnica dello sterminio non funziona contro i topi.

Le trappole a gabbia sono molto simili a quelle a scatto con l’unica differenza che quando si aziona il grilletto la sorte del topo è completamente diversa. Nelle tagliole per topi, l’archetto, caricato a molla, colpisce violentemente la vittima al collo o al torace, spezzandolo. Molto dipende dalle dimensioni della trappola e del topo. In molti casi, il topo viene colpito sul cranio e muore all’instante oppure sul basso ventre e sopravvive per molte ore.

Nelle trappole per topi a gabbia tutto questo non avviene, il topo entra per cibarsi dell’esca e non riesce più ad uscire. La sua sopravvivenza dipenderà dal tempo che impiegherai a liberarlo, dato che in assenza di altro cibo potrebbe morire in pochi giorni.

Esistono due tipo di trappola a gabbia: quelle a cattura singola e quelle multi-cattura. Quelle a cattura multipla hanno il grande vantaggio di poter intrappolare una grande quantità di topi senza alcun tipo di intervento umano. Lo sportello di ingresso si apre quando il topo accede al tunnel di ingresso e si richiude dietro di lui.

Altra differenza tra le varie trappole è la taglia del topo che possono catturare. In ambito casalingo, la presenza di ratti di grosse dimensioni è molto rara e potrebbe bastare una piccola trappola a gabbia a cattura singola o multipla. Quando si è in presenza di topi di grossa taglia come i Rattus rattus e i Rattus norvegicus, questi sistemi non bastano e dovrai procurarti una trappola a gabbia professionale.

Trappole per topi casalinghe e professionali

Abbiamo selezionato dei sistemi di trappola a gabbia prevedendo tutte le tue possibili esigenze. I sistemi che ti consigliamo sono quattro: 2 di taglia piccola e 2 di taglia grande. Di ogni taglia abbiamo previsto un sistema a cattura singola e uno a cattura multipla.

Trappole per topi a gabbia a cattura singola – Taglia piccola

Trappole per topi a gabbia a cattura singola – Taglia grande

Trappole per topi a gabbia a cattura multipla – Taglia piccola

Trappole per topi a gabbia a cattura multipla – Taglia grande

 

Clicca per votare l'articolo
[Totale: 2 Media: 5]